IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 La guardo, la vedo, la sento

Andare in basso 
AutoreMessaggio
InPuntadiPenna

avatar

Numero di messaggi : 983
Data d'iscrizione : 01.10.08

MessaggioTitolo: La guardo, la vedo, la sento   3/10/2008, 21:25

La guardo, la vedo, la sento


.
.
.
La guardo arrivare.
Stanza 22.
Accosto la tendina, abbasso la luce, trattengo il respiro.
Sento già il suo odore.
Lo stesso della prima volta.
Balbetta, si emoziona, si siede, sorride.
Dice che le accade anche quando scrive, sperando in una mia risposta che non arriva.

Ha sempre qualcosa da farmi notare.

La guardo, la vedo, la sento. Nella pancia, tra le gambe, lei.

- Non scappi se dico, ti amo? - dice.
- No, non scappo, ma mi fai paura. - rispondo.
- Va bene, allora ti odio. Contento? Adesso mi dai un bacio?

In certi momenti parla ma io non sento: la guardo, lei mi distrae.
Va dritta per la sua strada a testa bassa da sola.
Dio, quanto mi piace farla incazzare!
Dopo mezzora, sospiro e le dico:

- Ho fame. Vuoi mangiare o fare l’amore?
- Ma che domande fai? ... Cosa cucini?
- Brodo.
- Ok, Meglio l’amore.

Che gusto hanno i suoi baci?

Le mordo le labbra prima di rispondermi, e lei dice:

- Cannibale, baciami ancora sennò ti uccido.

Sorride.

- Ma dai … davvero quando provi piacere non dici una parola? - chiedo.
- Cazzo dovrei dire scusa: mio Dio come godo? - risponde.
- Non sei una donna gratificante, però!- aggiungo.
- Ohhh, Mio Diooo, mio Dioooo.. sììì, che uooomo. Contento?

Le piace giocare.

Non conosco nulla di lei ma la conosco bene.
Sorrido, pensando a quanti ne ho persi di quei sorrisi prima del suo.
Ogni volta che fa la linguaccia rivedo la faccina che ho sul computer: mi fa ridere.

Nemmeno oggi le dirò niente. Lo so.

Non deve sapere.

Mi ricorda una farfalla con un’ala spezzata. Chissà perché!
Ma dove avrà messo la corazza? Non l’hanno avvertita di me?

Non vi saprei dire del suo odore e nemmeno descrivere del sapore che lascia sulle labbra quando mi bacia.
Indossa profumi su misura e quando toglie la gonna trema, ma appena fa l’amore sembra rapita.

La guardo le dico:- Ti voglio scopare.

S’incazza, dice che non è sesso, è amore.

Adesso è sotto la doccia, forse potrei.
Magari non sente e non le farà male.

- Ti lascio - sussurro in un soffio.

Da sotto la doccia chiede:

- Perché?


http://inpuntadipenna.org/archivio-laboratori-di-prosa-f38/terzo-round-la-guardo-la-vedo-la-sento-giustina-t1185.htm

.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
La guardo, la vedo, la sento
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: PUBBLICAZIONI PER AUTORE :: Penna Libera-
Vai verso: