IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Il castello di sogni

Andare in basso 
AutoreMessaggio
InPuntadiPenna

avatar

Numero di messaggi : 983
Data d'iscrizione : 01.10.08

MessaggioTitolo: Il castello di sogni   22/10/2008, 13:30

Ho costruito il mio castello di sogni sulla riva del mare, troppo vicino alla linea di confine con l'acqua. La risacca spinge le onde a lambire dolcemente le fragili mura che difendono l'ardita costruzione. Sulla torre principale che svetta al di sopra di tutte le altre, una bandierina di carta, fissata ad un rametto conficcato tra i merli, si muove appena alla brezza del mattino. L'acqua scintilla laggiù, per la bassa marea, tra gli scogli e la riva, dove il sole si specchia e rimanda mille riflessi dorati.
Ma a poco a poco ecco: la marea sale e le onde si frangono con sempre maggior forza contro il mio castello così fragile, così provvisorio, così disponibile a lasciarsi travolgere. Ad ogni nuova onda la base del mio povero castello si assottiglia mentre si scava una pozza in cui l'acqua penetra; una dopo l'altra, le quattro torri laterali cedono miseramente formando una fanghiglia sempre meno densa, sempre più liquida.
Quando del mio castello non è rimasto che un indistinto cumulo di sabbia scura intravvedo, lì nel mezzo, un movimento appena percettibile: uno sgretolarsi e ricostruirsi continuo di mucchietti di rena, indipendente dal movimento delle onde.
Il mio castello non c'è più ma sono rimasti i sogni.
E lì, nel mezzo, c'è un granchiolino che scava per risalire in superficie. Tuttavia, quasi non apprezzi ciò che vede attorno a sé, si insabbia completamente e scompare in un mondo che io non potrò neppure sognare, tanto mi è remoto e distante.
Mi allontano anch'io dal ricordo del castello che ormai non c'è più: porto con me l'idea dei miei sogni che non vogliono abbandonarmi e il pensiero di un granchiolino che non è voluto restare in superficie, in mia compagnia.

Me ne vado così, io, sola con i miei sogni.


(riascoltando la canzone di Pino Donaggio: "Svegliati, amore")




http://www.inpuntadipenna.org/diario-pagine-f10/il-castello-di-sogni-t3070.htm
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Il castello di sogni
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» x renata..... ma si possono fare questi sogni?...
» i sogni di ginevra...
» I sogni di Natasha
» FLF: Non bisogna mai smettere di credere nei propri sogni.
» la smorfia dei sogni

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: PUBBLICAZIONI PER AUTORE :: Almitra Newton-
Vai verso: